Stelle

Tornano in alto ad ardere le favole.
Cadranno colle foglie al primo vento.
Ma venga un altro soffio,
ritornerà scintillamento nuovo.

– Giuseppe Ungaretti –

Quando, una manciata di anni fa, mi trovai liceale ad aprire il Salinari e Ricci, considerai Giuseppe Ungaretti come “quello” nato ad Alessandria d’Egitto in un anno facile da ricordare anche per una smemorata come me. Davo la responsabilità di questo mio disinteresse a quelle pagine sottili dall’odore dolciastro e alla voce monotona di una professoressa che a colpi di didattica puramente trasmissiva abbatteva ogni curiosità lasciando tramortito il mio spirito critico. Dovetti arrivare in quella piccola aula in cima al dipartimento di francese a Pisa, poco prima del 2000, per scoprire tramite i versi di Apollinaire – il mio preferito di sempre – la vera e prepotente grandezza di Ungaretti. Da allora Ungaretti ha le parole perfette per me, per quello che penso e persino per quello che con la carta creo.

E’ un pò una storia che ciclicamente si ripete il mio avventurarmi e poi ritrarmi dal mondo della creatività. Stavolta mi sono lasciata guidare dall’ispirazione del mese di Scrappiamo Insieme. La proposta era quella di creare un microalbum e che questo fosse contenuto dentro a una scatola.

Nei miei bauli pieni di cianfrusaglie avevo da poco ritrovato una scatolina di sughero grande poco più di un tappo, che al suo interno un tempo conteneva un anello. A me piace molto giocare con i contrasti e così ho pensato che fosse proprio l’ideale per contenere un microalbum fatto con delle carte che amo particolarmente, la collezione Poussière d’étoiles di Florilèges Design. 
E così, con l’aiuto di un semplice punch della misura di una moneta in pochi minuti è nato lui.
Insieme alle carte ho tagliato con il punch anche le fotografie e ho aggiunto qualche fustellata, un anello apribile della misura più piccola e due piccoli charms; infine ho decorato il coperchio.

E così le mie favole tornano in alto ad ardere: so che forse il primo vento le farà cadere come le foglie ma un altro soffio arriva sempre – nella mia vita e nella mia scraproom – e tutto torna scintillamente nuovo.

Con il mio progetto Stelle partecipo all’ispirazione del mese di Settembre di Scrappiamo Insieme https://scrappiamoinsieme.blogspot.com/2020/09/ispirazione-del-mese-di-ottobre-2020.html

Precedente Adventure: take me to the Mountains!

3 commenti su “Stelle

  1. Anonimo il said:

    Quanta magia in un mini poco più grande di una moneta! Stupendo davvero Valentina!
    ❤️

  2. Alessandra il said:

    Leggerti è entrare in un mondo fiabesco… trascini nei tuoi racconti e le tue parole sono coccole e carezze! Sempre Étoile, Valeee ♥️ Cadere e poi riprendersi… vale sempre♥️

I commenti sono chiusi.