A casa della strega

In una notte senza luna sul muro esterno della casa

si allungano le ombre dell’autunno.

È una casa che nasconde un segreto, chi ci vivrà?

Cela pozioni, incantesimi, libri da leggere sotto un lume mozzo

specchiandosi di spalle nel pozzo.

A casa della strega si sa: la magia diventa realtà.

home decor

Acciuffa un barattolo la Sirena: sono cristalli da spargere in giro

sopra un tessuto da poco trovato in un cassetto dimenticato.

Soffia vorace un vento da Nord e dal libraccio strappa una pagina

mentre un’antica chiave argentata apre la porta del Chissà!

Chissà gli inchiostri, chissà le perle, chissà l’autunno cosa farà?

Chissà le mani, chissà i colori, chissà la Sirena se sa quel che fa!

 


In una notte senza luna sul muro esterno della casa
si allungano le luci dell’autunno.
È una casa che nasconde un segreto, chi ci vivrà?
La strega racchia, guarda e ridacchia:
della Sirena osserva la scena!
E se i colori lei non sa usare, e se le mani non san dove andare
col suo intervento, ah che spavento! qualcosa pur fuori verrà!
home decor

E fu così che la Sirena, senza saper come e perché, 
vide l’autunno e lo interpretò, con materiali trovati qua e là. 
E a chi le domanda “come hai fatto?” dirà:
“Miei cari amici come ho fatto… chissà?
Nelle notti senza luna la magia diventa realtà!

Precedente La stagione eroica Successivo Il Sogno della Sirena

5 commenti su “A casa della strega

  1. E che dire la magia diventa realtà e un telaio tra le tue mani diventa pura arte❤sempre più speciali le tue creazioni che nascono da un intreccio unico di parole, materiali e passione

  2. mia cara Vale , leggendo il tuo post sono tornata bambina , bellissima descrizione , tanto avvincente che il lavoro straordinario dell’home decor passa in secondo piano 😛 p.s. dovresti scrivere più spesso e altrettanto spesso fare cose fantasticherrime come questo <3 bacini Roby

I commenti sono chiusi.